La traduzione in LINGUA ITALIANA è stata gentilmente eseguita dai seguenti specialisti per la superficie oculare

 

Responsible Language Editor

     Caterina GAGLIANO, Catania

 

Caterina GAGLIANO, Catania

 

In ordine alfabetico:

  Stefano BONINI, Rome

Stefano BONINI, Rome

  Caterina GAGLIANO, Catania

Caterina GAGLIANO, Catania

 Piera VERSURA, Modena

Piera VERSURA, Modena



I TEMI   . . .   dI tuo interesse

 

 

L'ISTITUZIONE   . . .  che rende tutto possibile

Benvenuti all' Ocular Surface Center Berlin (OSCB) !

L' OSCB è un istituto scientifico senza scopo di lucro per l'avanzamento della conoscenza * sulla superficie oculare. Gli argomenti riguardano la struttura e la funzione normali, nonché le alterazioni che portano all'insorgenza ed alla progressione potenziale della malattia della superficie oculare, come ad es. Malattia dell' occhio secco, Disfunzione delle Ghiandole di Meibomio (MGD), Blefarite, Allergia Oculare.

PIATTAFORMA di INFORMAZIONI SCIENTIFICHE
sulla SUPERFICIE OCULARE, LENTI CONTATTI e
MALATTIA DELL'OCCHIO SECCO

 
 
* Disclaimer: Anche se questo sito è basato su risultati scientifici ed esperienze in un campo medico e le informazioni sono accuratamente controllate - le informazioni non possono essere lette nel contesto della pratica clinica e non possono essere utilizzate per prescrizioni o terapie.
QUALSIASI UTILIZZO o RIPRODUZIONE DEL CONTENUTO DEL SITO WEB OSCB NON È CONSENTITO - tranne quanto specificato per =>Teaching/ Insegnamento

NEWS

CONFERENZE

upcoming  & past

... DON´T MISS

The START

... LOOK AT

DIAGNOSIS & THERAPY


 

Il CONCETTO . . . come il biscotto è cotto e sbriciolato

CONTENUTO

Su queste pagine del Centro Ocular Surface di Berlino (OSCB) troverete informazioni basate su molti aspetti della ricerca sulla superficie oculare.

Tutti gli aspetti sono coperti in maniera completa.

Dalla struttura anatomica alla funzione fisiologica ed alla regolazione della disfunzione, della malattia alla clinica, incluso alcune opzioni terapeutiche *.

* => see Disclaimer

RAZIONALE

L'enorme quantità di nuovi dati sperimentali e clinici sulla superficie dell'occhio e sulla malattia da occhio secco sembra rendere la comprensione sempre più poliedrica e complicata.

Pertanto abbiamo pensato ad UNA NUOVA VISIONE della superficie oculare e della malattia da occhio secco.

Un modo completamente nuovo di VEDERE e CONOSCERE la superficie oculare..

 

GIF FUNCTIONAL UNIT 8 für BANNER ZENTRIERT aus 7_..._TROCKENES AUGE___8)_NUR REGULATION 2_30-2fps_.gif

APPROCCIO

Tutte le informazioni sono accompagnate da grafiche di nuova concezione in un stile originale DINAMICO pittografico e auto-esplicativo.

Quando il contenuto di immagini statiche diventa complesso ...... si trasforma in immagini animate.

Le illustrazioni statiche sono supportate da ANIMAZIONI che rendono il tutto intuitivamente comprensibile.

Questo è un nuovo modo olistico che permette di vedere l'intero quadro a prima vista - come un paesaggio visto dall'alto.

PROCEDURA

Il contenuto è suddiviso in SEZIONI. All'interno di ciascuna sezione l'informazione è presentata in tre FORMATI diversi incrementando la profondità dell'informazione 

La "RAPIDA VISIONE"' fornisce una panoramica di tutti gli argomenti. In ogni argomento le informazioni sono presentate in tre FORMATI diversi:

RAPIDA VISIONE - fornisce una breve impressione dell'argomento. Fruibile per pazienti & interessati Donne/Uomini

PANORAMICA - affronta l'argomento più dettagliatamente

ULTERIORE APPROFONDIMENTO - copre aspetti più specifici nei dettagli

=> FURTHER DETAILS can be found on the English language pages  

 

* Disclaimer: Anche se questo sito è basato su risultati scientifici e esperienze in un campo medico e le informazioni sono accuratamente controllate - le informazioni non possono essere lette nel contesto della pratica clinica e non possono essere utilizzate per prescrizioni o terapie.
QUALSIASI UTILIZZO o RIPRODUZIONE DEL CONTENUTO DEL SITO WEB OSCB NON È CONSENTITO - tranne quanto specificato per =>Teaching/ Insegnamento
 
 

 

 

I SISTEMI DI MANUTENZIONE ... della Scienza e della Comunicazione